GOOGLE PENALIZZA I SITI NON HTTPS

Cosa c’è da sapere

L’interesse di Google verso il problema della sicurezza lo ha spinto a riconoscere l’adozione del protocollo HTTPS come un fattore di ranking e perciò i siti che possiedono il protocollo di sicurezza vengono premiati con un miglior posizionamento.

Che cos’è il protocollo HTTPS?

È un protocollo per la comunicazione su Internet che protegge l’integrità e la riservatezza dei dati scambiati tra i computer e i siti.

A cosa serve il protocollo HTTPS?

Adottando il protocollo HTTPS proteggi la connessione degli utenti al tuo sito web, indipendentemente dai contenuti del tuo sito. L’HTTPS garantisce sicurezza agli utenti a maggior ragione se si tratta di pagine web che richiedono il rilascio di dati sensibili, l’utilizzo di carte di credito, recapiti telefonici e tante altre informazioni strettamente personali.

Esplora altre news

News dal mondo di Whatsapp

Il social network della bellezza ha sganciato la sua ultima bomba negli scorsi giorni: le Live Rooms che possono ospitare fino a 3 persone oltre all’organizzatore!

Tutti pazzi per Club House

Ancora oggi si posiziona tra i siti più visitati al mondo, proprio per questo YouTube ha deciso di introdurre alcune preziose novità per i creators.